L’addressable TV firmata SKY

L’addressable TV di Sky si struttura in due format, AD Smart e Free to Air. Con AD Smart è possibile programmare una campagna su un’ampia gamma di canali SKY esattamente come si trattasse di una promozione sulle tv tradizionali. Il vantaggio dato da SKY è soprattutto quello della targetizzazione del pubblico in base a genere, età interessi e la massimizzazione del budget investito. 

Con Free to Air invece SKY eroga una campagna che andrà in onda sulle smart TV all’interno della programmazione di canali di altre emittenti grazie a formati a comparsa e interattivi chiamati lanner.

Contattaci per informazioni sulla PROMO DEL MESE

* Campi obbligatori

ADSmart

Sky AdSmart è l’evoluzione della pianificazione televisiva sul target qualificato di Sky che ti consente di raggiungere l’audience TV che più ti interessa con una campagna pubblicitaria mirata e targetizzata su contenuti di qualità, qualunque sia il tuo business e il tuo segmento di mercato. Gli spot vengono inoltre trasmessi via satellite senza necessità di connessione internet.

Con oltre 5 milioni di abbonati Sky e grazie a più 3 milioni di decoder Sky AD Smart attivi, le campagne addressable Sky sono in grado di raggiungere una vasta audience pari a circa 15 milioni di individui sul territorio nazionale.

ADSmart comprende un’ampia gamma (50 canali inclusi HD/SD +1/+24) di canali dedicati a diversi temi e contenuti: Cinema, Sport e Intrattenimento.

Tutti i canali CINEMA

Tutti i canali SPORT

I migliori canali di INTRATTENIMENTO

Customer experience nel break

Lo spot ADSmart viene inserito tra due annunci generici di richiamo per intercettare il massimo dell’audience.
A seconda del tipo di target verrà quindi trasmesso un differente spot all’interno del medesimo break pubblicitario, come illustrato nell’immagine. In questo modo l’investimento pubblicitario viene massimizzato andando a raggiungere solo segmenti di pubblico specifici.

Addressable TV Free to Air

Con l’avvento del digital anche gli spot TV si sono evoluti, per questo è ora possibile elaborare annunci in formati speciali che sfruttano le nuove tecnologie per rendere il messaggio più efficace e anche interattivo. Sky offe un bouquet di canali FTA tra cui troviamo anche TV8, Cielo, Spike, sui quali è possibile programmare una campagna di annunci di diverso tipo.

Formati:

Lanner: una creatività personalizzata di grande impatto

La creatività a ‘L’ compare in sovraimpressione durante il  programma sfruttando l’intera dimensione dello schermo  senza apparire invadente. Questo permette al brand di avere uno spazio  impattante e sufficientemente grande  per immagini e messaggi promozionali, inoltre la creatività scompare  automaticamente dopo 20’’ (non è ‘skippabile’).

Interactive Lanner: per aggiungere dettagli al messaggio promozionale

La creatività a ‘L’ compare in sovraimpressione durante il  programma, il telespettatore è quindi invitato ad ‘interagire’  premendo il tasto OK del telecomando, a questo punto apparirà una nuova creatività a ‘L’ in cui si potrà inserire  ulteriori informazioni, immagini relative al brand/prodotto.

Infine, premendo il tasto ‘back’ l’utente ritornerà alla prima  creatività mentre con il tasto ‘esc’ si chiuderà l’intera  creatività e l’ambiente interattivo

Il programma sarà sempre visibile con audio in sottofondo

Minisite: per scoprire approfondimenti e contenuti

La creatività a ‘L’ compare in sovraimpressione durante  il programma, il telespettatore è quindi invitato ad ‘interagire’  premendo il tasto OK del telecomando, a questo punto si aprirà il minisite con creatività full screen, in cui  sarà possibile navigare tramite telecomando nelle  diverse sezioni  in cui saranno  contenuti testi e immagini di approfondimento.

Click to video: lo spot che scegli di vedere

La creatività a ‘L’ compare in sovraimpressione durante  il programma, il telespettatore è quindi invitato ad ‘interagire’  premendo il tasto OK del telecomando, a questo punto si aprirà una finestra full screen da cui partirà automaticamente lo Spot Video (max.30’’).

Premendo il tasto ‘back’ l’utente ritornerà alla prima  creatività mentre con il tasto ‘esc’ si chiuderà l’intera  creatività e l’ambiente interattivo.

Durante la navigazione il programma non sarà né visibile  né presente con audio in sottofondo