Un e-commerce rappresenta uno strumento molto efficace per promuovere il proprio business, anche se si tratta di una piccola attività. Aprire un e-commerce, infatti, assicura numerosi vantaggi. Ecco i principali.

Che cos’è un e-commerce?

Prima di scoprire perché l’e-commerce può essere una scelta vantaggiosa, è opportuno sapere esattamente di cosa si tratta. La tipologia di e-commerce più diffusa è quella cosiddetta B2C ossia business to consumer, il che significa che in questo caso si effettua una vendita diretta dall’azienda al consumatore finale, senza necessità di intermediari.

 

I vantaggi che offre uno shop online

 

Le ragioni per cui conviene aprire un e-commerce sono numerose:

 

Vuoi realizzare il tuo ecommerce e vendere online?
Contattaci e parlaci del tuo progetto.

* Campi obbligatori

1) Il negozio è sempre aperto

Può sembrare una banalità, ma rispetto a un negozio fisico, un e-commerce non chiude mai; di conseguenza, i clienti possono effettuare acquisti 7 giorni su 7 e h24, in tutta comodità. Si tratta di una soluzione molto vantaggiosa anche per il venditore che in questo modo ha la possibilità di vendere i propri prodotti o servizi in qualsiasi momento – festivi inclusi – e da qualsiasi luogo. Per gestire un e-commerce, inoltre, non è necessario avere un  magazzino: grazie alla modalità del dropshipping, infatti, è possibile delegare direttamente al fornitore le operazioni di imballaggio e spedizione.

 

 

2) Si abbattono i costi fissi

L’aspetto economico è sempre molto importante quando si tratta di business. Nel caso dell’e-commerce, il vantaggio consiste nell’abbattimento dei costi fissi, come l’affitto dei locali o le spese relative alle utenze e ai compensi per il personale.

 

 

3) Si moltiplicano le opportunità di business

Grazie a internet è stato possibile abbattere le distanze e scoprire nuovi orizzonti in un modo che prima dell’avvento del web sarebbe stato impossibile: le piccole aziende avevano un raggio d’azione puramente locale, quelle grandi più vasto, ma anch’esse non potevano essere ovunque. Con internet, invece, si può vendere in qualsiasi parte del globo, moltiplicando così le opportunità di business, anche all’estero. Se l’intento è quello di esportare in altri paesi la propria attività online, è opportuno che l’e-commerce sia multilingua, per facilitarne la fruibilità a livello internazionale. 

 

 

4) Si implementa l’organizzazione delle attività commerciali

Campagne pubblicitarie cartacee, organizzazione di eventi, rifornimento dei punti vendita: tutte azioni senza dubbio molto efficaci sul piano del marketing ma che costano molto tempo, fatica e denaro. Senza contare che occorre personale qualificato per poterle organizzare al meglio. Con un e-commerce, invece, è possibile pianificare le azioni commerciali in modo molto più facile: semplicemente aggiornando il sito, si può far conoscere agli utenti promozioni, novità e prossime uscite. 

 

 

5) Si raccolgono dati preziosi

Gli acquisti online permettono di raccogliere informazioni molto utili sui clienti, in modo da poter aggiustare il tiro rispetto alle strategie di marketing sulla base dei dati riguardanti il target. Una volta individuato il pubblico cui ci si rivolge, infatti, è molto importante sapere tutto il possibile circa i suoi gusti e le sue preferenze, così da proporre un’offerta sempre più customizzata. 

 

 

6) Si contribuisce a definire l’immagine aziendale

Internet è uno strumento molto potente, che può decretare il successo o il fallimento di qualsiasi attività. Per questo, se l’e-commerce è fatto bene e funziona correttamente, è possibile sfruttare questo canale per migliorare la propria immagine aziendale e ottenere così maggiore visibilità. Un negozio online può avere la stessa credibilità – se non addirittura superiore – di un brand fisico, se si presta la dovuta attenzione a coltivare le relazioni con i clienti, garantendo loro la massima soddisfazione nel processo d’acquisto.

Come organizzare un e-commerce

 

Una volta considerati i vantaggi di aprire un e-commerce, bisogna però scoprire come gestirlo al meglio. Le prime azioni da compiere in questo senso sono l’ottimizzazione e la promozione del sito, che avvengono attraverso diverse modalità:

 

 

In conclusione, quindi, aprire un e-commerce rappresenta una scelta strategica di business che può garantire numerosi vantaggi, sia a breve che a lungo termine. 

ALCUNI NOSTRI PROGETTI