Raggiungi il tuo target
con il Real Time Bidding

Il Real-Time Bidding è attualmente la più diffusa forma di Programmatic Advertising

Con questo termine ci si riferisce al macro-insieme di attività che comportano l’utilizzo di piattaforme e software per l’acquisto automatizzato di spazi media digitali attraverso server che mettono in comunicazione buyer e seller.

Includono sia meccanismi ad asta (RTB) sia accordi pre-negoziati (Programmatic Deals) su alcune variabili, che vengono eseguiti e ottimizzati attraverso piattaforme.

Il Real-Time Bidding (RTB) è un’innovativa tecnologia di display advertising che consente di acquisire pubblicità in tempo reale, attraverso gli Ad network (Ad Exchange) che raccolgono centinaia di siti e consentono di raggiungere target estremamente profilati in tutto il mondo. Le possibilità di monitoraggio sono avanzatissime e le ottimizzazioni avvengono in real time.

Le campagne RTB display mostrano un prodotto o servizio agli utenti di un sito attraverso l’inserimento di un banner, cioè di una creatività pubblicitaria. 

I banner vengono realizzati nei formati standard IAB; è inoltre possibile attivare campagne con banner in formati Premium, come skin e masthead (banner più ampi e posizionati in aree molto visibili della pagina web).

Contattaci per informazioni sulla PROMO DEL MESE

* Campi obbligatori

SOLO FINO AL 31 OTTOBRE REALIZZAZIONE GRAFICA GRATUITA

In omaggio la realizzazione grafica dei banner* del valore di 350 € + IVA,
in caso di acquisto di una campagna RTB mensile

 

*9 formati in standard internazionale IAB

Fasi del progetto:

1. Definizione tipologia e impostazioni campagna RTB

Per poter avviare una campagna RTB è necessario definire insieme al cliente:

  • Tipologia campagna: Standard (con banner nei formati standard IAB) o Premium (banner più ampi e posizionati in aree molto visibili della pagina web come skin e masthead).
  • Durata: una campagna Real-Time Bidding può avere una durata variabile, a seconda dell’obiettivo. Considerando i tempi di ottimizzazione della campagna dal momento della messa online generalmente si consiglia una durata minima di 15/20 giorni. E’ quindi possibile attivare campagne mensili o annuali/continuative, aggiornando regolarmente il soggetto della campagna. 
  • Budget: la definizione del budget generalmente è un mix tra i suggerimenti dell’RTB specialist e la disponibilità del cliente.
  • Canali da utilizzare: Desktop + Mobile
  • Obiettivi che si vogliono raggiungere: ad esempio l’incremento delle visite al sito, le vendite di un e-commerce, oppure la visibilità di un brand, ecc.
  • Target di riferimento: area geografica (Area/Regione/Città/CAP)

 

La remunerazione di una campagna display può avvenire in base al numero di visualizzazioni ottenute o alla quantità di visite (clic) che il banner ha generato al sito dell’inserzionista.

Nel primo caso si parla di Costo Per Mille impressions (CPM), ossia di costo per mille visualizzazioni; nel secondo caso di Costo Per Clic (CPC), cioè di costo per ogni click da parte degli utenti.

 

Tempistiche: 7 giorni lavorativi (da confermare in base allo specifico progetto).

2. Realizzazione dei banner

Ogni banner sarà linkato a una specifica landing page, da ottimizzare dal punto di vista di struttura e contenuti per migliorarne le prestazione in ottica SEM. A seconda del soggetto della campagna possono essere utilizzate una o più pagine di atterraggio, sfruttando se possibile pagine già presenti sul sito del cliente o in alternativa create ex novo su un altro dominio/sottodominio.

Tempistiche: 7 giorni lavorativi (da confermare in base allo specifico progetto)

3. Definizione landing page

Ogni banner sarà linkato a una specifica landing page, da ottimizzare dal punto di vista di struttura e contenuti per migliorarne le prestazione in ottica SEM. A seconda del soggetto della campagna possono essere utilizzate una o più pagine di atterraggio, sfruttando se possibile pagine già presenti sul sito del cliente o in alternativa create ex novo su un altro dominio/sottodominio.

Tempistiche: 7 giorni lavorativi (da confermare in base allo specifico progetto)

Se la campagna prevede anche la tipologia Display è necessario realizzare un set di banner nei formati standard IAB, sia desktop che mobile, rispettando i parametri imposti dalla piattaforma (dimensione, animazioni, peso,…). I banner possono essere realizzati sia dal cliente sia dal nostro team di graphic design, nel caso di acquisto di questo servizio.

Tempistiche: 7 giorni lavorativi dalla conferma dell’attività (da confermare in base allo specifico progetto)

4. Configurazione piattaforma

Una volta approvate le impostazioni generali della campagna RTB e i banner è possibile procedere con la configurazione della piattaforma pubblicitaria. Al fine di poter monitorare nel dettaglio l’andamento della campagna è necessario installare un pixel di tracciamento all’interno della landing page.

Tempistiche: 1 giorno lavorativo (da confermare in base allo specifico progetto)

5. Avvio campagna

Una volta approvati tutti i materiali e impostata la piattaforma viene avviata la campagna, con un monitoraggio giornaliero delle performance e una conseguente ottimizzazione proattiva e reattiva sia quotidiana che settimanale.

Tempistiche: 1 giorno lavorativo dalla ricezione di tutti i materiali

6. Reportistica

Controllo periodico della campagna e ottimizzazione costante del ROI (ritorno dell’investimento). Verranno forniti dei report con cadenza mensile che riportano le statistiche complessive e giornaliere di clic e impressions, la suddivisione per fasce orarie e l’elenco dei domini sui quali sono apparsi i banner.

Tempistiche: 7 giorni lavorativi dal termine della campagna (da confermare in base allo specifico progetto)

Staff impiegato

  • Account Manager: è la figura di riferimento per il cliente e si occupa di gestire tutte le fasi operative necessarie all’avvio di una campagna RTB, facendo da tramite tra cliente/area commerciale/web marketing specialist.
  • RTB specialist: si occupa dell’impostazione e della gestione della campagna dal punto di vista tecnico lavorando direttamente all’interno della piattaforma RTB attraverso gli Ad network, monitorandone quotidianamente l’andamento.
  • Graphic Designer: si occupa di realizzare i materiali delle campagne (banner e landing page) dal punto di vista grafico, ideando il concept creativo del messaggio che si vuole trasmettere e rispettando le specifiche tecniche dei rispettivi media.

 

I plus del servizio

  • Accesso a molteplici siti senza dover pagare singole fee ad ogni editore, ma coordinando la presenza all’interno dei vari portali in tempo reale attraverso un’unica piattaforma di AdExchange
  • Geolocalizzazione su un’area minima equivalente a 100.000 abitanti
  • Superamento della pianificazione per contesto (già molto valida) perchè si pianifica per audience
  • Maggiore profilazione dell’utente grazie a dati di prima parte (comportamento dell’utente su sito cliente e referral) che si aggiungono a dati anche di terze parti (società che assegnano caratteristiche – dati – singoli cookie)

 

Perché scegliere Spada Media Group

  • Approccio consulenziale con focus sul digital marketing
  • Unica agenzia per campagne cross-media
  • Ideazione strategie off site e on site mirate ad obiettivi specifici
  • Monitoraggio costante delle performance delle campagne
  • Team dedicato di specialisti della comunicazione digitale
  • Formazione e aggiornamento continuo
  • Certificazione Google Premier Partner
  • Accredited Professional Bing Ads
  • Facebook e Linkedin Marketing Partner
  • Prestashop Partner Agency
  • Mailup Partner