Instagram, dove gli utenti seguono di più le aziende

Instagram è un social network che consente di scattare foto, applicare filtri, e condividere gli scatti con la propria rete di followers. Lanciata il 6 ottobre 2010 è ormai tra le app più celebri del mondo ed è utilizzata per condividere ogni momento della vita, dal cibo al tempo libero fino ai momenti più banali del quotidiano. Instagram si è rivelata negli anni anche un alleato fondamentale per le strategie di marketing aziendali, sono infatti moltissime (esistono oltre 25 milioni di profili business nel mondo) le aziende che utilizzano questo strumento per farsi conoscere e raggiungere potenziali clienti. A gennaio 2019 l’audience raggiungibile dalla pubblicità su Instagram è stata infatti stimata intorno ai 900 milioni di utenti attivi ogni mese e l’80% degli iscritti alla piattaforma è follower di un’azienda o di un brand. Sono oltre 200 milioni gli utenti che ogni giorno visualizzano almeno una volta contenuti provenienti da profili Business e circa un terzo delle Storie che ottengono più visualizzazioni sono proprio quelle postate da aziende.

Contattaci per un preventivo gratuito

* Campi obbligatori

IG: una crescita costante anche in Italia

Gli utenti attivi mensili nel mondo negli ultimi anni hanno superato il miliardo con estrema rapidità, se pensiamo che a  giugno 2016 erano 500 milioni è sorprendente constatare che dopo soli due anni, nel 2018 hanno raggiunto il miliardo. Il merito di questa crescita costante, oltre alla versatilità ed efficacia del mezzo è da attribuirsi soprattutto all’introduzione di alcune features più recenti come Stories e IGTV. Con 19 milioni di utenti attivi l’Italia occupa il decimo posto al mondo per numero di utenti su Instagram, questo social media è infatti al terzo posto per utilizzo rispetto agli altri social,  secondo il Report Digital 2019 di Hootsuite infatti oltre il 50% delle persone che accedono ad internet nella penisola utilizza Instagram dopo YouTube e Facebook.

Quanto costa gestire una pagina Instagram aziendale

I costi per la gestione di una pagina aziendale variano a seconda degli obiettivi che ci si prefigge e dal tipo di campagne che si vogliono attivare. Si può passare da un minimo di spesa di qualche centinaia di euro al mese fino a diverse migliaia qualora si vogliano proporre contenuti di qualità prodotti da videomaker o coinvolgere influencer in attività di marketing. I costi riguardano infatti diversi aspetti della gestione della pagina:

  • Creazione di un piano editoriale (PED)
  • Creazione e pubblicazione di contenuti grafici, video e stories
  • Attività di aumento followers e visibilità
  • Selezione e attivazione di influencers
  • Community Management (gestione interazioni, commenti e inbox)
  • Creazione, monitoraggio e ottimizzazione di campagne adv
  • Data analytics e reportistica

Come incrementare i followers Instagram

In questa fase di forte crescita è normale che molte aziende vogliano vedere crescere velocemente la propria follower base, per portarla ad avvicinarsi maggiormente al numero di persone che gravita intorno al proprio brand. Nonostante il numero di followers venga considerata una “vanity metrics”, cioè un indicatore molto futile e poco rappresentativo della capacità di comunicazione sui social, un servizio molto richiesto è quello dell’aumento dei follower della propria pagina aziendale o del profilo personale Instagram.

Online è possibile trovare diverse società o piattaforme per l’acquisto followers che promettono ottimi risultati in poco tempo, tuttavia si tratta di soluzioni molto rischiose e poco efficaci, da evitare per diversi motivi. Innanzitutto il rischio è quello di trovarsi con una fanbase non in target e poco attiva, composta spesso da profili fake, non in grado quindi di incrementare l’engagement e interagire con i post. In secondo luogo Instagram ha preso provvedimenti per ostacolare questo tipo di pratiche e periodicamente mette in atto azioni di blocco o penalizzazione delle pagine che utilizzano bot ed eliminazione di follower acquistati.

Il consiglio è quindi quello di adottare strategie più trasparenti e mirate per creare una fanbase solida e coerente con il proprio brand. Alcune azioni efficaci sono:

  • Follow/Unfollow: Individuazione di profili in target da seguire e commentare in modo da dare visibilità alla pagina e invogliare il follow, la più classica delle strategie per l’aumento followers e la più efficace
  • Content is king: Creazione di contenuti personalizzati ad hoc per Instagram, è il primo punto per avere una pagina in grado di attirare nuovi seguaci
  • Ads: Attuazione di una strategia di ads ad hoc per la crescita follower, grazie alle campagne a pagamento è possibile infatti raggiungere un pubblico in target

Perché scegliere Spada Media Group per la gestione professionale del tuo profilo Instagram?

Il team di social media manager di Spada Media Group è specializzato nella creazione di contenuti per Instagram e nella creazione di piani editoriali mirati. Siamo tra le prime agenzie in Italia ad avere intuito le potenzialità di Instagram per il marketing maturando negli anni  esperienza e know how nella gestione dei profili Business per garantire il massimo della visibilità a brand e aziende.

Case History

20 Hours

Risultati nell’ultimo anno:

+
0
%
Fan Base
+
0
%
Engagement
+
0
%
Frequenza post

IGD

Risultati nell’ultimo anno:

+
0
%
Fan Base
+
0
%
Engagement
+
0
%
Frequenza post

Memorabilia

Risultati nell’ultimo anno:

+
0
%
Fan Base
+
0
%
Engagement
+
0
%
Frequenza post

Scopri anche: