Sponsorizzare su Amazon: come si fa e quali vantaggi porta

Indice

Amazon rappresenta oggi la principale piattaforma di e-commerce al mondo e, al suo interno, migliaia di brand sono presenti per vendere i propri prodotti agli utenti. Di conseguenza, per un’azienda che vuole ritagliarsi il proprio spazio sul colosso fondato da Jeff Bezos è fondamentale sponsorizzare su Amazon i propri prodotti, per metterli in evidenza rispetto a quelli della concorrenza. Ma come funziona questa tipologia di sponsorizzazione? Quali vantaggi porta ad un’azienda che vende i propri prodotti tramite la piattaforma?

Come sponsorizzare su Amazon

Le campagne di sponsorizzazione Amazon rappresentano il più efficace strumento promozionale all’interno della piattaforma. Queste tipologie di annunci pubblicitari vengono gestiti principalmente tramite il tool Amazon Ads: proprio come accade su Google, le campagne consentono di far apparire agli utenti potenzialmente interessati ai propri prodotti e/o servizi un annuncio con link a determinate schede prodotto o cataloghi. 

Questo tool è molto performante e rappresenta un’importante risorsa per tutti coloro che desiderano raggiungere ampie fasce di pubblico, aumentando sia le vendite che la propria brand awareness sulla piattaforma. 

Come già accade con Google Ads, anche qui il costo della campagna è in modalità pay-per-click: ciò significa che, una volta definito e caricato il budget giornaliero di spesa, Amazon addebita all’inserzionista un costo solo per i reali clic effettuati dagli utenti sugli annunci sponsorizzati.

Come funziona Amazon Ads

Essere visibili e ben posizionati su Amazon risulta fondamentale e necessario nell’era digitale e comporta concrete possibilità di miglioramento delle proprie vendite online: infatti, se i propri prodotti appariranno prima degli altri nei risultati di ricerca, si otterrà un enorme vantaggio su tutti i competitor, oltre a migliorare considerevolmente la notorietà del proprio brand, raggiungendo utenti magari lontano centinaia o migliaia di chilometri dai propri punti vendita fisici.

Per poter iniziare a creare annunci su Amazon è necessario, prima di tutto, attivare un account Venditore. Una volta configurato il proprio profilo, poi, si potrà iniziare a realizzare campagne pubblicitarie sfruttando la vasta scelta di annunci proposti dalla piattaforma e scegliendo quello che più si adatta alle proprie esigenze del business e agli obiettivi aziendali.

Infatti, esistono diverse tipologie di campagne Amazon Ads che è possibile attivare:

  • Sponsored Products: tramite questo tipo di annunci è possibile selezionare delle keyword di riferimento per il prodotto che si vuole promuovere, impostare il budget di spesa desiderato e attivare la campagna. 
  • Sponsored Brands: si tratta di annunci che contengono il logo aziendale, un titolo e fino a tre prodotti che si vogliono mettere in evidenza. Sono molto utili per aumentare la brand awareness.
  • Amazon Stores: Amazon permette ai suoi venditori di creare degli store personalizzati dove esporre il proprio brand e i prodotti del proprio catalogo in maniera customizzata e pianificata con cura, attraverso l’ausilio di immagini, testi e video. 
  • Sponsored Display: questi annunci appaiono agli utenti che hanno già visualizzato un determinato prodotto sulle pagine di Amazon. Infatti, questi utenti si vedranno poi intercettati in seguito da annunci display relativi allo stesso prodotto mentre navigano su Google o scorrono il feed di Facebook.
  • Annunci video: questi annunci hanno pressoché le stesse caratteristiche degli Sponsored Display, ma pongono il loro focus su contenuti video.

Quali vantaggi per chi sponsorizza su Amazon?

Fra le principali ragioni per cui conviene scegliere di sponsorizzare i propri prodotti su Amazon bisogna tenere a mente che il sito e-commerce rappresenta la prima piattaforma del settore al mondo e conta oltre 300 milioni di utenti ed è una vetrina aperta ogni giorno dell’anno 24/7. Di conseguenza, potenzialmente si può provare a raggiungere facilmente un’ampia fascia di pubblico, portando i propri prodotti oltre confini mai immaginati prima. Tutto ciò può accadere, studiando anche i dati statistici riguardo acquisti, preferenze, recensioni e comportamenti online, che consentono di pianificare meglio e calibrare le successive strategie di marketing.

Inoltre, la sponsorizzazione permette di mostrare i propri prodotti tra le prime posizioni della pagina dei risultati di ricerca, portando ad un conseguente aumento del numero di vendite e di buone recensioni. Le sponsorizzazioni di Amazon Ads, quindi, aiutano anche a migliorare il proprio posizionamento organico all’interno dei risultati di ricerca della piattaforma, proprio come accade all’interno della SERP di Google. La principale differenza, tuttavia, è che le sponsorizzate su Amazon Ads possono dare una notevole spinta al proprio brand sulla piattaforma, in tempi piuttosto brevi: infatti, anche se non si possiede un sito web ottimizzato in chiave SEO, è possibile restare fra i primi risultati anche grazie ad altri fattori, come il numero vendite o le recensioni positive.

Ed è qui che entra in gioco Amazon Ads: i propri prodotti e il proprio brand potrebbero scalare notevolmente il ranking durante lo svolgersi di una campagna, posizionandosi fra i primi risultati. Una volta terminata, grazie al boost ricevuto, potrebbero giovare dei risultati raggiunti e comunque trovarsi fra i primi prodotti della pagina di ricerca organica.

Affidati ai professionisti per sponsorizzare su Amazon

Come abbiamo detto, Amazon è una piattaforma dove ogni giorno si effettuano milioni di acquisti. Di conseguenza, emergere fra tutti i vari brand non risulta semplice: per questo motivo, è consigliato affidarsi ad esperti del marketing capaci di pianificare e adottare la strategia più adatta alle esigenze del venditore.

 Diviene necessario, quindi, conoscere bene la SEO per la produzione dei contenuti testuali, utilizzare contenuti foto e/o video adatti alla tipologia di annunci scelto, conoscere in maniera approfondita gli strumenti messi a disposizione da Amazon e saper gestire anche le recensioni e i feedback al fine di migliorare il posizionamento. 

Spada Media Group offre ai propri clienti interessati alla sponsorizzazione su Amazon un team di specialisti molto preparato, capace di pianificare strategie mirate, ottimizzare i contenuti in chiave SEO e analizzare periodicamente i dati delle campagne per apportare le modifiche necessarie al per ottenere i migliori risultati possibili.

Richiedi informazioni